Odonto Time è specializzata in:

  • implantologia
  • endodonzia
  • ortodonzia
  • paradontologia
  • chirurgia
  • igiene professionale
  • sbiancamento
  • protesi dentale
  • conservativa estetica

Promozione

Visita + pulizia denti (€ 80 - 65 % = € 28)

Visita + pulizia denti + sbiancamento (€ 430 - 85% = € 64,50)

 

Scontistica applicabile solo fissando l'appuntamento online

Prenota >>

Sbiancamento denti

Sbiancamento denti

Sbiancamento dentale: Lo sbiancamento permette il trattamento delle macchie più profonde all’interno dei denti, diversamente da quello che si può ottenere durante la seduta di pulizia dentale (rimozione delle macchie superficiali). Le metodiche sono 2, quella ambulatoriale (“in office”) e quella domiciliare (“in home”); è possibile fondere le 2 procedure per massimizzare l’effetto sbiancante del trattamento. Alla base di tutte le procedure c’è l’applicazione di una sostanza sbiancante, il perossido d’idrogeno o di carbamide, sulle superfici dentali. I tempi di applicazione e le precauzioni necessarie a preservare tutte le componenti del cavo orale, devono essere rispettate al fine di non arrecare danno per un trattamento che quasi sempre è puramente estetico. Il trattamento alla poltrona permette al paziente di risolvere il problema con un impegno di tempo limitato; delle rivalutazioni periodiche determineranno le rivalutazioni su nuovi eventuali trattamenti; la metodica domiciliare invece necessità di un impegno del paziente a casa che attraverso delle mascherine individuali posizionerà il gel sbiancante per un tempo adeguato nelle 24 ore e per una serie di giorni stabiliti insieme al professionista. Al trattamento in office è possibile far seguire un trattamento desensibilizzante a casa con mascherine individuali nel caso ci siano problemi di ipersensibilità dentinale, oppure si stabilizza il trattamento sbiancante sempre utilizzando mascherine individuali; la lieve recidiva che si verifica dopo il trattamento alla poltrona viene notevolmente attenuata.  

Protesi dentale e conservativa estetica

ortodonzia

Protesi dentale: La protesi dentale ha lo scopo di riabilitare sotto l’aspetto funzionale o estetico una edentulia parziale o totale. La protesi dentale è distinta in fissa, cioè ancorata a denti naturali e/o impianti endossei (protesi cementate o avvitate) e mobile, cioè rimovibile dal paziente permettendo allo stesso di adempiere alle manovre di igiene domiciliare quotidiane. La protesi fissa permette di riabilitare dalla edentulia singola ad arcate totalmente edentule, cioè dalla corona cementata su dente naturale o impianto (può in questo caso anche essere avvitata e non cementata), ai ponti con lo stesso principio, fino a riabilitazioni estese che possono interessare tutta un’arcata o in parte. La protesi mobile o rimovibile è una alternativa che viene considerata nei casi di impossibilità all’utilizzo di denti naturali o al posizionamento d’impianti; nel caso in cui il paziente non volesse sottoporsi alla chirurgia implantare o per motivi economici volesse optare per una possibilità terapeutica più semplice, la protesi rimovibile permette di ristabilire un equilibrio funzionale ed estetico non meno importante rispetto alla protesi fissa.

Conservativa estetica: Le terapie conservative riabilitano la corona dentale che è andata incontro ad un danno (carie, frattura, erosione/abrasione). Vengono eseguite terapie semplici, otturazione dentale in materiali estetici, fino a restauri estesi (intarsi in materiale composito estetico) nel caso di perdita importante della porzione del dente.

Share by: